Redazione - 19 agosto 2011


Vasco Rossi attacca tutti con nuovi messaggi facebook

Vasco Rossi attacca tutti con nuovi messaggi facebook

Vasco Rossi attacca tutti con nuovi messaggi facebook

Catania, 19 agosto 2011. Vasco Rossi attacca tutti con nuovi messaggi facebook. Dopo il messaggio diretto al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, di alcuni giorni fa, Vasco Rossi, in convalescenza nella sua residenza di Zocca, fa sentire ancora la sua “voce” attraverso il noto social, Facebook. Questa volta il suo grido di allarme è nei confronti della Chiesa: “tassate anche i beni della chiesa”. E’ questo il suo ultimo messaggio apparso oggi nella bacheca della sua pagina ufficiale. Ecco invece il testo della nota contro Giovanardi, postata mercoledì 17 agosto 2011 alle ore 14.54: “E’ estremamente SCORRETTO egregio sig Giovanardi, continuare ad usare sempre la definizione “Liberalizzazione” della droga, quando si tratta invece di “LEGALIZZAZIONE” che è cosa ben diversa! Lei non può usare questi sotterfugi. Non è onesto, non è da Lei. L i b e r a l i z z a t a è già adesso che si può trovare ad ogni angolo di strada! L E G A L I Z Z A R L A significa metterla sotto controllo, sottrarne il mercato alla malavita e mettere delle regole chiare laddove al momento esiste solo la legge della giungla. SIAMO TUTTI CONTRO LA DROGA! Non si può difendere un vizio! E SIAMO TUTTI X LA CULTURA DELLA VITA.” Il rocker di Zocca conclude così la nota: “La droga non è un problema di ordine pubblico, ma un problema di ordine sanitario! Il drogato non è un pericoloso criminale, ma un malato che soffre di una feroce dipendenza. Chi sostiene il proibizionismo sostiene, di fatto, gli interessi della Mafia e della malavita.” Insomma, ancora una provocazione e ancora un botta-risposta di Vasco Rossi, attraverso facebook, dopo i messaggi, apparsi e poi smentiti, contro Luciano Ligabue.

Vasco Rossi attacca tutti con nuovi messaggi facebook

Leggi anche:

4 Commenti pubblicati. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

  1. Katherine Edwards 4 novembre 2012 at 20:25 -

    Forse vedrà lâ€

  2. Allison Garrison Carsuteldo 20 gennaio 2012 at 18:38 -

    Mi piace anche molto saltellare sulle foglie secche per sentire il rumore che fanno, ma dove ci sono le foglie fa molto freddo.

  3. fulvio 24 agosto 2011 at 20:14 -

    dove ci sono interessi cosi enormi non si è giusti in questo ha ragione il signor Vasco ma la ragione non serve a molto. fulvio

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.