Il Satellite UARS è caduto ma non sull’Italia

di Tommaso Napoli | sabato, 24 set 2011 | letto 39 volte nell'utlima settimana

Cerchi o offri lavoro?
Consulta subito gli annunci gratuiti di Bakeca.it!


Il Satellite UARS è caduto ma non sull'Italia

Il Satellite UARS è caduto ma non sull’Italia

Catania, 24 settembre 2011. Il Satellite UARS è caduto ma non sull’Italia. – L’Upper atmosphere research satellite è caduto. Il satellite NASA ha cambiato traiettoria nelle ultime ore e dunque anche luogo dell’impatto. Inizialmente, fa sapere la Nasa, c’era preoccupazione perché in base ai calcoli alcuni detriti sarebbero potuti arrivare su Parma e Piacenza. Il sole ha fatto rallentare la sua corsa fino a fagli cambiare definitivamente ora e luogo dell’impatto. Il Satellite UARS nel contatto con l’atmosfera si sarebbe sbriciolato in 26 parti. Molte di esse sono cadute nell’Oceano Pacifico, alcune però sarebbero finite nel Canada, ma secondo le informazioni Nasa non si sa ancora nulla su dove possano essere caduti precisamente i frammenti e se ci sono danni a cose e/o persone. L’ora ufficiale del rientro di UARS è da considerarsi nell’arco che va dalle 5.23 e le 7.09 (ora italiana) del 24 settembre 2011.

Curiosità sul Satellite: il satellite era stato lanciato in orbita nel settembre del 1991 per studiare l’interazione tra l’atmosfera terrestre e il Sole. 12 metri lungo, largo poco più di quattro e peso sei tonnellate e mezzo.

Il Satellite UARS è caduto ma non sull’Italia

Cataniavera.it

Leggi anche:

Author Box

Like us on Facebook
on Facebook

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/tommasonapoli on Twitter
Add me on Google+
on Google+

2 Commenti pubblicati. Vuoi partecipare alla discussione? Invia il tuo commento!

  1. anita 4 ottobre 2011 at 01:34 - Rispondi

    la terra è superficie alcun sistema solare attorno la orbita su il sole e la terra i raid solare a volte cadrà la sistema su NASA, il problemi della orbita, alcuni tecnologia non funzione sulla base di NASA e superficie perché lo spazio della galassia sia potente, l’orbita della terra gira intorno a se, il sole protegge canali su satellite a distanza. questi giorni e fu caduto 20 anni fa, la tecnologia non funzione avanzata senza sistema sicurezza, le macchine satellite devono curare se crollerà avvolte cadrà a terra, uomini di nasa devono lavorare per il tempo e sistemare tutti satellite inferiore o satellite superiore se andranno normali.

  2. francesco 24 settembre 2011 at 13:16 - Rispondi

    perche su alcuni siti ancora lo danno che sta in orbita??
    ustream.tv/channel/uars-live-tracking
    e qui heavens-above.com/orbit.aspx?satid=21701&lat=43.6672&lng=-79.417&loc=Toronto&alt=0&tz=EST

Scrivi la tua opinione