Redazione - 26 marzo 2012


Terremoto nel Catanese, scossa di magnitudo 3.2

Terremoto nel Catanese, scossa di magnitudo 3.2

Terremoto nel Catanese, scossa di magnitudo 3.2

Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito nella notte il catanese. Il sisma avvertito dagli abitanti etnei alle ore 23:00 ha avuto un seguito più leggero un minuto dopo con una scossa di 2.3 della scala Richter. Il terremoto è stavo avvertito maggiormente ad 1 km a nord del comune di Zafferana. Non si registrano danni a cose o persone. L’epicentro è stato individuato, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sull’Etna e ad una profindità di circa 5 km. Per gli esperti è prevista una nuova eruzione dell’Etna, l’ultima risale al 18 marzo di quest’anno. Nel pomeriggio di ieri era stato registrato un altro evento sismico in Sicilia: il terremoto di intensità 2.8 ha colpito l’isola di Lipari delle Isole Eolie.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.