Redazione - 21 maggio 2012


Calciomercato allenatori, Montella non vuole tornare a Catania

Calciomercato allenatori, Montella non vuole tornare a Catania

Calciomercato allenatori, Montella non vuole tornare a Catania

Stando alle ultime indiscrezioni su Vincenzo Montella, il tecnico del Calcio Catania non vuole tornare in Sicilia per allenare la squadra etnea nella prossima stagione come chiede il presidente Pulvirenti. Ai microfoni di Antenna Sicilia parla il ds Nicola Salerno che dichiara: “Quando e se dovessi arrivare a Catania, sarebbe una bella sensazione perché lavorerei di nuovo nel Catania a distanza di 10 anni. Il legame con il calcio argentino potrebbe continuare, visti i risultati degli ultimi anni ottenuti con molti atleti di quella nazione. Il ruolo del portiere e quello del centravanti sono fondamentali per una squadra come il Catania che vuole continuare a migliorare. Io sarò a Catania forse a giorni, ma aspetto prima una chiamata che mi è stata prennunciata, ma non è detto che arriverà. L’aspetto con grande stimolo, per me sarebbe un passo importante tornare. A parlare di Vincenzo Montella anche l’astro nascente del calcio italiano, il 21enne Fabio Borini: “Luis Enrique mi ha insegnato grande umanità. Anche se il calcio da fuori può sembrare un ambiente strano, lui lo ha reso molto semplice. Era come se fosse uno sport normalissimo, come poi deve essere, perché in fondo è un divertimento. Come persona mi ha dato tanto e me ne ricorderò sempre, perché Luis Enrique mi ha dato molto fiducia anche dopo il primo infortunio, che non era facile. Montella? MI piace, ha fatto bene a Catania, ne hanno parlato tutti bene. Il futuro? Ho appena comprato casa a Roma, quindi le mie intenzioni sono quelle di restare qui“.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.