Terremoto: cinque scosse nella notte a Catania, magnitudo 3.2 la maggiore

Terremoto: cinque scosse nella notte a Catania, magnitudo 3.2 la maggiore

Terremoto: cinque scosse nella notte a Catania, magnitudo 3.2 la maggiore

Tra le 23.58 del 27 giugno e le 4.42 si sono verificate nella provincia di Catania e più precisamente nel nordest della Sicilia, cinque scosse di Terremoto di magnitudo della scala Richter compreso tra 2.2 e la più forte di 3.2. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) fa sapere che i cinque eventi sismici si sono verificati ad una profondità compresa tra i 5 e i 6,2 chilometri, mentre l’epicentro è stato individuato in prossimità dei seguenti comuni in provincia di Catania: Giarre, Milo, Sant’Alfio, Santa Venerina e Zafferanea Etnea. La quinta scossa, ed ultima della serie, di magnitudo 2.8, si è verificata alle 4.42 ed ha toccato una profondità di 7,9 km. La sala operativa del dipartimento della Protezione civile italiana informa in merito riferendo che non risultano al momento né danni a cose, né a persone. Intanto sono già 17 i terremoti registrati negli ultimi tre giorni in provincia di Siracusa. La scossa più forte, di magnitudo 3.7 è stata registrata alle 3.14 del 27 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vietato riprodurre tale articolo! Se vuoi riportare parti di esso nel tuo sito, scrivi alla nostra redazione.


Per ricevere aggiornamenti gratuiti seguici sui Social

Leggi anche:

Storie interessanti dal web:

Scrivi la tua opinione