Curiosity, la missione più difficile della NASA per svelare i segreti di Marte

Vuoi un smartphone di ultima generazione?
Lo trovi su Bakeca.it negli annunci della tua città!


Curiosity, la missione più difficile della NASA per svelare i segreti di Marte

Curiosity, la missione più difficile della NASA per svelare i segreti di Marte

E’ una delle missioni più complesse che la NASA abbia mai provato a portare a termine. ‘Curiosity‘, il robot costruito per rivelare i segreti di Marte, arriverà a destinazione il prossimo 6 agosto ed è stato definito “una delle più ambiziose macchine scientifiche costruite dall’uomo”. Il direttore aggiunto dell’ente John Grunsfeld ha dichiarato: “È la missione planetaria più difficile che l’Agenzia abbia mai concepito”. Mentre il responsabile della missione Pete Theisinger afferma: “È la fase più delicata. Centinaia di operazioni devono avvenire come previsto con una precisione del millisecondo. Il margine di errore è zero”. Dalla NASA ne sono più che convinti: la vita su Marte c’è stata, adesso bisognerà capire come e perché sia finita. Se c’è stata “deve essere passata per quel cratere ‘Gale’ scelto come sito di atterraggio” che in passato avrebbe ospitato un lago e con ‘in passato’ si intende miliardi di anni fa. “Il cratere – spiega John Grotzinger – è come il fondo di una ciotola. È il posto migliore per cercare l’acqua”. Per il progettista Nasa Joy Crisp “Risalire il monte Sharp attraversando i suoi strati sedimentari sovrapposti, sarà come ripercorrere miliardi di anni di storia del sistema solare. Se ancora esistono tracce di vita su Marte, è qui che ci aspettiamo di trovarle”. Una novità assoluta caratterizza il robot Curiosity: tutti i robot mandati sul pianeta rosso usavano per l’atterraggio un airbag, ma non questa volta, già perché questo super robot per attutire l’impatto con il suolo di Marte e fare in modo che i suoi strumenti scientifici rimangano intatti, utilizzerà la “Sky crane” e una gru…

Leggi anche:

Lascia un commento


Si prega di leggere in "Disclaimer" il regolamento dei commenti. Se il tuo commento non appare potrebbe essere finito tra lo spam. Al più presto se ritenuto idoneo verrà pubblicato da un moderatore.

Altre News che ti potrebbero interessare

Danno allo scudo termico dell’Endeavour, scatta l'allarme
Lockheed Martin sotto attacco dei cracker
Satellite Uars, scende rischio d'impatto per l'Italia
Satellite UARS aggiornamenti: ora e luogo dell'impatto
Il Satellite UARS è caduto ma non sull'Italia
Spazio, scoperte le galassie più antiche dell'Universo
Cellule di anziani riprogrammate a stadio embrionale
Venere transita nel sole di mezzanotte, è la fine del Mondo?
La fine del Mondo è davvero vicina secondo Nature
Ufo, Mar Baltico: trovato verme “alieno” vicino a un disco volante
Fine del mondo 21 dicembre 2012: finalmente risponde la NASA
Fine del mondo 21 dicembre 2012, profezie Maya e cerchi nel grano
La fine del Mondo del 21 dicembre 2012: dopo la NASA interviene il governo USA
Estinzione dinosauri: è ufficiale, fu un'asteroide a dare il colpo di grazia
Pioggia di meteoriti sulla Russia, negli Urali: 1200 feriti, 160 sono bambini
Satellite GAIA: costruito per scovare nuovi pianeti
Kepler scopre 719 pianeti, alcuni in sistemi solari simili al nostro
Annuncio NASA: trovato gemello della Terra, si chiama Kepler-186F