Alessia Onorati - 2 settembre 2014


Emma Marrone, emozione pura nel duetto con Pino Daniele

Emma Marrone, emozione pura nel duetto con Pino Daniele

Emma Marrone, emozione pura nel duetto con Pino Daniele

Un’emozione unica e un sogno divenuto realtà quello di Emma Marrone che ha avuto l’onore di duettare insieme a Pino Daniele durante il concerto evento all’Arena di Verona “Nero a metà”. Tra i cantanti che si sono esibiti insieme all’artista napoletano infatti non è mancata Emma Marrone che ha intonato con Pino due brani del suo repertorio storico: “Je’ so’ pazz” e “Nun me scuccià”. Ed Emma, grande estimatrice di Pino Daniele, si è esibita manifestando tutta la sua profonda emozione e dopo la sua esibizione ha ringraziato il cantante con toni concitati: “Grazie Pino, mi hai fatta sfogare. Ma soprattutto mi hai regalato un sogno!”. Un grande sogno che è stato applaudito e acclamato da una moltitudine di persone presenti al concerto evento che hanno salutato con calore l’esibizione del grande Pino Daniele. Erano infatti più di 10 mila i fan di Pino Daniele presenti al concerto all’Arena di Verona provenienti da tutta Italia, che non hanno voluto per nulla al mondo perdersi il grande spettacolo dell’evento musicale. Oltre ad Emma Marrone, Pino Daniele si è infatti contornato di altri artisti come Elisa con cui si esibito nel brano “Quando”Fiorella Mannoia con cui ha interpretato la struggente “Senza ‘e te” e ancora Francesco Renga e Mario Biondi. La caratteristica più gradita agli appassionati di Pino Daniele però è stata l’esibizione della band originale Napoli Centrale del 1980  formata da Senese, De Rienzo, Marangolo,Vitolo, Jermano e Cercolo che per una serata, grazie a “Nero a metà”, hanno potuto suonare di nuovo insieme come ai vecchi tempi.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.