Alessia Onorati - 3 settembre 2014


Whatsapp, arriva la terza spunta per i messaggi letti

Whatsapp, arriva la terza spunta per i messaggi letti

Whatsapp è diventata ormai l’applicazione di messaggistica più utilizzata dagli utenti che conoscono bene il linguaggio delle spunte del sistema messo a punto dalla piattaforma. E’ ben noto infatti che quando è presente nella chat una sola spunta vuol dire che il messaggio è stato consegnato con successo al server, quando invece ci sono due spunte significa che il messaggio è stato consegnato con successo al telefono del proprio interlocutore chat anche se non conferma che il messaggio è stato letto o meno. Arriva dunque a tal proposito (soprattutto per i paranoici del messaggio letto-non letto) una novità che toglierà ogni dubbio sull’effettiva lettura del messaggio inviato. Oltre ad una e due spunte infatti pare che Whatsapp adotterà anche il sistema delle tre spunte quando il messaggio, oltre ad essere recapitato nella posta del destinatario, verrà letto dallo stesso interlocutore della chat. In tale modo si potrà sapere e verificare direttamente quando i messaggi non solo verranno recapitati nella posta ma letti dall’utente come se fosse una vera e propria notifica di lettura avvenuta. Dunque sarà questa la novità più importante riguardo il sistema di messaggistica di Whatsapp che si accredita come quello più utilizzato e preferito dagli utenti tanto da essere stato acquistato da Facebook. Oltre alle tre spunte inoltre a breve su Whatsapp sarà possibile effettuare chiamate vocali e sembra che la cosa sia ormai certa tanto da rendere il servizio più completo e ulteriormente gradito dagli utenti che ogni giorno usufruiscono del sistema di messaggistica istantanea.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.