Tommaso Napoli - 10 novembre 2014


Squadra Antimafia 6, ultima puntata: intervista a “De Silva” e “Rachele Ragno”

Squadra Antimafia 6, ultima puntata: intervista a "De Silva" e "Rachele Ragno"

Le vicende della fiction targata Taodue, Squadra Antimafia 6, con protagonisti Marco Bocci nei panni di Domenico Calcaterra e Giulia Michelini in quelli di Rosy Abate, volgono al termine. Questa sera su Canale 5, alle ore 21.10 la decima ed ultima sconvolgente puntata della sesta stagione, che nello scorso episodio ha visto il ritorno di Veronica Colombo (interpretata da Valentina Carnelutti), data ormai per morta da tutti, anche dalla sorella, il capo della Duomo Lara Colombo (Ana Caterina Morariu). Gli interrogativi per questo finale di stagione dal titolo “Resurrezione”, sono davvero molti, anche perché chi era a capo di Crisalide è stato ucciso da Veronica Colombo, dunque chi siederà a capo di questa potentissima organizzazione? E soprattutto: chi ha salvato l’ex sindaco di Baia D’Angelo? Di sicuro un uomo che è diventato il suo uomo, ma chi è? E’ lui il nuovo capo di Crisalide? Molti di questi interrogativi verranno svelati per la delusione dei fan solo nella settima stagione, in onda nell’autunno del 2015, e di cui in questi giorni si stanno ultimando le riprese a Catania per poi trasferirsi a Roma per girare le scene negli uffici.

Paolo Pierobon: “Filippo De Silva resiste e sopravvive un po’ a tutto”
In una recente intervista Paolo Pierobon, che nella fiction interpreta il cattivo dei Servizi deviati, Filippo De Silva, ai microfoni di Fanpage.it parla del suo ritorno in Squadra Antimafia: “Quello di De Silva è un ruolo che mi diverte molto. Sono tornato ed ho seri dubbi sulla natura umana di quest’uomo perché resiste e sopravvive un po’ a tutto. Il suo modo di tornare è abbastanza strano ma è un ritorno credibile. E’ un personaggio cattivissimo, però anche disperato per cui è quello che crea un po’ di empatia con il pubblico, per lo meno con i fan che prediligono questa figura. Squadra Antimafia è comunque il successo di tutti gli attori, di tutti gli sceneggiatori, di tutti i registi, è un successo collettivo e sono contento di parteciparvi”.

Francesca Valtorta: “Rachele utilizza le sue armi seduttive”
Sempre ai microfoni di Fanpage.it, la mafiosa di casa Ragno, interpretata dalla bellissima Francesca Valtorta, durante le riprese della settima stagione che la vedrà ancora per protagonista, racconta della sua esperienza nella sesta: “Lavorare con Marco è stato normale nel senso che lo si vede come fosse una persona fuori dal normale, come un alieno ma sul set è una persona normalissima con cui ho lavorato bene. Lui è uno molto attento che lavora molto sulla sceneggiatura, è molto stimolante lavorare con lui”. “La scena hot con Marco Bocci uscita sui giornali? Io essendo fuori dalle dinamiche del gossip sono rimasta un po’ scioccata lì per lì, mi sono imbarazzata nei confronti della mia famiglia, dei miei amici e quindi mi sono sentita molto in imbarazzo”. “Il legame di Rachele con la sua famiglia è un legame vero, e voleva veramente bene ad Angelino e spero si sia capito, ma lei in qualche modo utilizza le sue armi seduttive e questo è un tratto che la caratterizza”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.