Filippo Mammì - 21 gennaio 2015


Cannes, i fratelli Coen saranno i presidenti della giuria per il 2015

Cannes, i fratelli Coen saranno i presidenti della giuria per il 2015

I fratelli registi americani Joel e Ethan Coen presiederanno la giuria del Festival di Cannes 2015. E’ la prima volta che succede, non si erano mai visti due presidenti in coppia a dirigere i giurati di una delle più importanti kermesse mondiali dedicate all’arte cinematografica. Ma si è trattato sicuramente di una scelta necessaria, dato che i fratelli Coen sono da anni un duo imprescindibile del panorama cinematografico e sarebbe davvero strano vederli separati. A ogni modo, per loro due si tratterà di un piacevole ritorno sulla Croisette (il Festival si svolgerà tra il 13 e il 24 maggio), un luogo dove hanno presentato ben 7 dei loro 16 film; la loro prima volta fu ad esempio nel 1991, quando presentarono “Barton Fink” portandosi immediatamente a casa la Palma d’oro. L’anno scorso, il presidente della giuria era stata la regista neozelandese Jane Campion e l’invito ai Coen è arrivato dal presidente Pierre Lescure e dal delegato generale Thierry Fremaux, che organizzano l’evento. I Coen, autori di pellicole memorabili come “Non è un paese per vecchi”, “Fargo”, “Arizona junior” e “Il grande Lebowsky”, hanno accettato entusiasticamente il ruolo loro assegnato ed hanno commentato: “Siamo contenti di tornare a Cannes e lo siamo ancora di più per l’opportunità offertaci”. Da quando il Festival è stato istituito, non era mai successo che la giuria avesse due presidenti simultaneamente, ma si tratta di una decisione anche in vista dei 120 anni del mezzo cinematografico, inventato dai fratelli Lumiere. Il resto dei componenti della giuria della 68esima edizione del Festival non è invece stata ancora comunicata. I Coen hanno anche aggiunto: “Essere i presidenti della giuria di quest’anno è per noi più che un onore, visto che non avevamo mai presieduto niente!”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.