Filippo Mammì - 30 gennaio 2015


Scomparso Maurizio Arcieri, leader dei New Dada e dei Krisma

Scomparso Maurizio Arcieri, leader dei New Dada e dei Krisma

Si è spento all’ospedale di Varese un altro mito della canzone italiana: Maurizio Arcieri, 72 anni, prima cantante del gruppo beat New Dada e poi del complesso rock pop Krisma assieme alla moglie Christina Moser. Arcieri era malato da qualche tempo e abitava a Castelveccana, comune del varesotto. La sua è stata una carriera di un quarto di secolo, in costante evoluzione e in sintonia con lo sperimentalismo degli anni Sessanta/Settanta, passando dal beat al rock, dal punk alla dance elettronica, senza adagiarsi sugli allori e non accontentandosi mai dei traguardi raggiunti. Iniziò negli anni Sessanta fondando il complesso beat New Dada, che subito si fece notare per l’originalità dei brani ed in cui Arcieri, esibendosi come solista, usava come nome d’arte quello di battesimo, Maurizio. Ottenne il successo esibendosi in una personale rielaborazione di “Lady Jane” dei Rolling Stones, ma conseguì il trionfo con “5 minuti e poi”, presentata a “Un disco per l’estate” del 1968 e che divenne un tormentone qualche anno dopo. Diventato famoso, Arcieri per qualche anno si destreggia tra canzonette commerciali, musicarelli e fotoromanzi, finchè nel 1976 fonda a Londra il gruppo dei Krisma, insieme alla collega e compagna svizzera Christina Moser. Arcieri cambia completamente registro, componendo canzoni dalle sonorità elettro pop fuse con il rock incalzante, come “Lola”, “Aurora B.”, “Many kisses”, “Water” e “Samora Club”. Sono i suoi anni psichedelici, in cui commetterà anche azioni iconoclaste e discutibili, come quando, durante un concerto, si tagliò volontariamente un dito per rispondere alle contestazioni di una parte del pubblico. Puro stile Ozzie Osbourne. In America pubblicherà un album che non ottenne i riscontri sperati e allora, tornato in Europa, Arcieri collaborerà anche ad alcune trasmissioni Rai e poi fonderà, nei tardi anni Novanta, il canale satellitare “Krisma Tv”. Anche se negli ultimi anni la fama si era affievolita, Arcieri e la moglie furono contattati dai Subsonica nel 2002 per duettare nella canzone “Nuova Ossessione” e da Franco Battiato per un cameo nel suo film “Perduto Amore” e per collaborare alla sua canzone “Apparenza e realtà” del 2004. Ultimamente, Arcieri e la moglie erano entrati a far parte del cast fisso di “Chaimbretti Night”.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.