Tommaso Napoli - 22 febbraio 2015


Iss, prima passeggiata nello spazio con Samantha Cristoforetti guida

Iss, prima passeggiata nello spazio con Samantha Cristoforetti guida

Barry Wilmore e Terry Virts hanno effettuato la loro prima passeggiata spaziale. I due astronauti Usa del programma Iss insieme alla nostra Samantha Cristoforetti, dalla Stazione Spaziale Internazionale sono “usciti” per quella che è la prima di tre totali visite all’esterno. Il comandante Barry Wilmore, così come Virts sono stati guidati in ogni istante della missione dall’astronauta italiana, che non si ritrova inserita nel programma delle passeggiate, anche se addestrata per essere in grado di compierle. Al termine dell’uscita spaziale, lo speaker della sala di controllo della Nasa, ha riferito che la Cristoforetti, “ha assistito gli astronauti infondendo loro fiducia e tranquillità”, inoltre li ha guidati nelle difficili operazioni di rientro. La missione prevista per il giorno prima, a causa di problemi di funzionamento del sistema di raffreddamento delle tute spaziali, era stata rinviata di 24 ore. La “passeggiata spaziale” degli astronauti americani, avrà un totale di circa sei ore, L’obiettivo è quello di allestire una base di attracco per le prossime navi spaziali private, SpaceX e Boeing, che dall’anno 2017 daranno il via al trasporto degli astronauti all’Iss. Le prossime e conclusive due “uscite” nello spazio, hanno come data 25 febbraio e 1 marzo, sempre a meno di altri imprevisti. In queste ultime due missioni, Barry Wilmore e Terry Virts, sempre coordinati da Samantha Cristoforetti, dovranno installare 110 metri di cablaggi. Da quando l’astronauta italiana ha preso parte alla missione dell’Iss, i suoi follower su Facebook sono aumentati quotidianamente in modo vertiginoso. Al momento viene seguita dal 330mila utenti. La Cristoforetti non manca ogni giorni di pubblicare immagini spettacolari della Terra vista dallo spazio.

Iss, prima passeggiata nello spazio con Samantha Cristoforetti guida

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.