Tommaso Napoli - 23 marzo 2015


Picchiata violentemente al parco dal compagno, accade a San Giovanni

Picchiata violentemente al parco dal compagno, accade a San Giovanni

Una donna romana di 44 anni è stata violentemente picchiata dal compagno che l’ha dapprima scaraventata a terra lanciandole poi contro calci e pugni. Il tutto avviene ai giardini pubblici di Largo dell’Amba Aradam nella zona di San Giovanni (Roma). L’uomo anch’esso di 44 anni, e originario di Potenza, conviveva con la vittima da sette mesi e avevano una relazione sentimentale da quasi un anno. Alcuni passanti che si sono ritrovati davanti la scena bruta di violenza, avvenuta tra l’altro sotto gli occhi di famiglie con bambini, hanno immediatamente avvertito il 113. Il pronto intervento delle forze dell’ordine del reparto Volanti e del commissariato Celio ha salvato la vita alla donna, che ha subito l’ennesima violenza dopo aver lamentato i continui maltrattamenti del compagno che in passato, secondo il racconto della stessa, l’avrebbero in alcune occasioni anche costretta a farsi curare fingendo un incidente domestico. L’aggressore, trasportato dagli agenti della polizia negli uffici per gli accertamenti di rito, è stato alla fine arrestato con l’accusa di maltrattamenti.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.