Tommaso Napoli - 2 luglio 2015


Enciclica del Papa, Klein: “E’ un documento molto coraggioso”

Enciclica del Papa, Klein: "E' un documento molto coraggioso"

La giornalista, scrittrice e attivista canadese, Naomi Klein in attesa del convegno ‘I popoli al primo posto’, organizzato dal Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, e a cui parteciperà l’autrice del libro ‘No Logo’ e Una rivoluzione ci salverà. Perché il capitalismo non è sostenibile’, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la conferenza stampa in Vaticano, sull’Enciclica del Papa ‘Laudato si’, definendolo come «un documento molto coraggioso che parla anche per me». «Sono rimasta choccata per il coraggio e al tempo stesso commossa per il linguaggio poetico e il lirismo utilizzati da papa Francesco nello scrivere l’Enciclica che parla al cuore. Si tratta di un documento molto potente e coraggioso rispetto a quella che è l’opinione dominante. E’ stato anche molto coraggioso il cardinale Turkson ad avermi invitato in Vaticano». «Al di là delle idee di ognuno – ha spiegato ancora la Klein – c’è una vera e propria alleanza intorno alle questioni ambientali. In qualche modo, tutti devono capire che per cambiare tutto, bisogna cambiare tutti» perché «la posta in gioco è alta: non dobbiamo permettere alle differenze di dividerci. Ci sarà tolleranza zero per un altro possibile fallimento. Non fare nulla ci porterà alla catastrofe».

Per quanto riguarda l’impatto che l’Enciclica di Papa Francesco avrà negli Stati Uniti in relazione al viaggio del Papa a settembre è intervenuta il sottosegretario generale del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, Flaminia Giovanelli, secondo cui «l’enciclica non potrà non interrogare gli Usa. Immagino che l’interrogativo sul destino dell’uomo sarà al centro del messaggio che il Papa porterà negli Usa». Dello stesso parere è padre Federico Lombardi, portavoce vaticano, che ha parlato del viaggio prossimo del pontefice: «mi sembra ovvio che il Papa affronterà molti temi che sono quelli della ‘Laudato si’», in ogni caso «questa Enciclica è così vasta e tratta dei grandi problemi che investono il pianeta» per cui sicuramente Papa Bergoglio «ne tratterà anche nel suo viaggio in Usa».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.