Tommaso Napoli - 14 luglio 2015


Ivan Basso ha un tumore, lascia il Tour de France

Ivan Basso ha un tumore, lascia il Tour de France

Ivan Basso, ciclista due volte vincitore del Giro d’Italia (nel 2006 e nel 2010), ha dovuto abbandonare il Tour de France 2015 a causa di un tumore ai testicoli, diagnosticato per caso dopo una caduta. «Sono caduto nella tappa di Amiens – ha spiegato il corridore 37enne – ed ho picchiato il testicolo sinistro sulla sella, come accade spesso, ma ho continuato a sentire dolore anche nei giorni seguenti, così stamani a Pau sono andato a farmi visitare da un urologo. La Tac cui mi ha sottoposto ha evidenziato la presenza di cellule tumorali al testicolo sinistro. Stasera torno a Milano per farmi operare». Basso ha poi rilasciato un messaggio anche tramite il suo profilo Facebook ufficiale: «Ciao, quello che sta succedendo lo sapete già – scrive il ciclista varesino – quello che ci tenevo a dirvi è che affronterò questa prova con la grinta di sempre e con la positività che mi avete trasmesso con tutti i vostri messaggi». «Amo il ciclismo che mi ha dato tanto e mi ha insegnato a stringere i denti quando c’è da lottare». «Adoro la mia famiglia che riempie la mia vita di gioia e mi ha dato la spinta per andare avanti nei momenti difficili», adesso «farò un gran tifo per la mia squadra, la Tinkoff-Saxo, alla quale auguro di portare Alberto, il nostro capitano, a Parigi in maglia gialla. Nei prossimi giorni purtroppo non potrò stare in contatto con voi, ma tornerò a farlo molto presto perché siete la mia forza! Grazie a tutti. Ivan», ha scritto infinite Basso.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.