Tommaso Napoli - 4 agosto 2015


Saviano replica a Renzi: “Non è piagnisteo raccontare il Sud”

Il premier Renzi dal Giappone: «Basta lamentarsi. Sul sud basta piangersi addosso». Lo scrittore Saviano in replica su twitter: «Non è piagnisteo raccontare la tragica situazione del Sud Italia».

Saviano replica a Renzi: "Non è piagnisteo raccontare il Sud"

Roberto Saviano, giornalista, scrittore e saggista italiano, ha voluto replicare al premier Matteo Renzi che da Tokyo, nella sua visita in Giappone, commentando la situazione del sud Italia insieme a una delegazione di Finmeccanica, di fronte alla comunità italiana, aveva dichiarato: «Sul sud basta piangersi addosso. Talvolta noi guardiamo al nostro Paese con uno sguardo negativo, con piagnisteo, e invece l’Italia è guardata nel mondo come un punto di riferimento: Basta lamentarsi l’Italia è un grande paese. Certo è un grande problema il fatto che il sud cresce meno del resto del Paese, sicuramente il governo deve fare di più, ma l’Italia è ripartita, lo dicono tutti i dati: ora rimbocchiamoci le maniche». «Tutti dobbiamo fare di più, non cediamo al piagnisteo. Bisogna mettere a posto di più le nostre città, con strade pulite e città funzionanti, perché quando uno fa tanti chilometri per venire da noi cerca proprio questo. Con il sostegno del governo, gli amministratori locali lavoreranno di più nei prossimi mesi». «Mercoledì o giovedì approviamo la riforma della pubblica amministrazione, che è una bella novità», «per il resto, il premier in Giappone porta i numeri di un Paese, l’Italia, che appunto è ripartita». In risposta alle parole del presidente del Consiglio, Saviano attraverso il suo profilo ufficiale Twitter, scrive: «Mi addolora che raccontare la tragica situazione del Sud Italia sia così facilmente definito piagnisteo».

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.