Redazione - 21 luglio 2016


“PdSalvaSilvio”, l’ultimo post del M5S sul blog di Beppe Grillo

«Il Senato grazie al contributo fondamentale del Pd ha appena salvato il condannato Silvio Berlusconi», scrivono i pentastellati, «negando ai giudici l’uso delle intercettazioni su bunga bunga e olgettine nel processo Ruby ter». «E’ un inciucio che non finisce mai»

"PdSalvaSilvio", l'ultimo post del M5S sul blog di Beppe Grillo

Il Movimento 5 Stelle Senato ha rilasciato un post sul blog del co-fondatore Beppe Grillo, dal titolo #PdSalvaSilvio. Nell’intervento si legge: «L’inizio delle votazioni è posticipato all’inizio della settimana prossima in modo da poter procedere a soddisfare le ultime richieste di certificazione pervenute e permettere la massima partecipazione degli iscritti». «Il Senato grazie al contributo fondamentale del Pd ha appena salvato il condannato Silvio Berlusconi, negando ai giudici l’uso delle intercettazioni su bunga bunga e olgettine nel processo Ruby ter». «E’ un inciucio che non finisce mai. Il Pd ha usato il voto segreto per mantenere l’accordo con l’ex Cavaliere. Con Berlusconi il Pd ha stretto patti (do you remember Patto del Nazareno e profonda sintonia?), ha riscritto la Costituzione e ha applicato il suo programma elettorale con il jobs act e il blocco della riforma della prescrizione, nonostante fosse stato cacciato dal Parlamento grazie all’intervento del MoVimento 5 Stelle».

«Ora che il referendum costituzionale si avvicina, il Pd salva Silvio in cambio di un benevole atteggiamento, suo e del suo potente impero mediatico, nei confronti della consultazione popolare. Il #PdSalvaSilvio, ma chi salverà il Pd dal giudizio popolare?», scrivono infine i pentastellati.

Leggi anche:

Scrivi la tua opinione

You must be logged in to post a comment.