Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Il peschereccio siciliano “Airone”, partito da Mazara del Vallo, è stato sequestrato nella notte tra venerdì e sabato da una motovedetta militare, battente bandiera libica, a 30 miglia dalla costa libica, in acque internazionali; mentre però era stato rimorchiato e, a quanto pare, alcuni uomini armati fossero saliti a bordo minacciando i marittimi dell’equipaggio,...

«L’Isis è un pericolo molto grave che va affrontato con urgenza perché il tempo è poco», sono queste le parole pronunciate dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, in una intervista esclusiva rilasciata alla CNN. «In realtà l’Isis – spiega il Presidente della Repubblica – si presenta, così come tutto il fondamentalismo islamico, come il...

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è volato in Egitto al forum economico di Sharm el Sheik per rinnovare l’impegno dell’Italia nel collaborare per risolvere la crisi libica. Parlando dal palco ha detto che secondo lui sulla Libia è ormai necessario il coinvolgimento internazionale. «Noi insieme – spiega Renzi – dobbiamo unire le nostre...

Un allarme è stato lanciato da Frontex: ci sono forti sospetti su una possibile invasione di migranti dalla Libia, ma il nostro ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, ha replicato: “Non serve sollevare allarmi o allarmismi, si tratta di impegnarci di più”.  Ma il direttore di Frontex, Fabrice Leggeri, incalza: “Nel 2015 dobbiamo essere preparati...

Adesso l’Isis si affida ad un manuale scritto interamente in italiano per cercare di trovare consensi tra i musulmani italiani e i convertiti e, di conseguenza, invitare molti a prendere parte alla jihad portata avanti dal Califfato islamico. Lo ha reso noto il sito d’intelligence “Wikilao”, all’indomani dell’allarme dei servizi segreti...

Secondo i servizi segreti l’Italia è potenzialmente un obiettivo di attacchi terroristici in quanto epicentro della cristianità. Inoltre almeno cinquanta combattenti italiani sarebbero pronti ad unirsi alle migliaia di ‘foreign fighters’ di tutto il mondo. I rischi maggiori il nostro paese li correrebbe soprattutto dalle donne: madri, mogli, sorelle,...

Nuove minacce contro il nostro paese da parte dell’Isis dopo quelle avvenute alcuni giorni fa, dove nel precedente messaggio si faceva riferimento ad un imminente arrivo a Roma. Ancora una volta è il sito ‘Site’ a metterci in guardia da una nuova minaccia da parte dei jihadisti islamici. L’Italia è al centro del dibattito per la situazione in...

Una nuova minaccia per l’Italia arriva dall’Isis: «Con le mani sul grilletto, stiamo arrivando a Roma», scrivono i jihadisti su un account Twitter. Il messaggio, che arriva a due giorni dal primo avvertimento, è accompagnato da due foto, dove in una viene ritratto un combattente armato che si trova di fronte al mare guardando il Colosseo sullo sfondo, mentre...

Ieri è avvenuto un drammatico incontro alle Nazioni Unite, in cui Italia, Giordania, Egitto e il governo libico hanno chiesto al consiglio di sicurezza di revocare l’embargo sulla vendita di armi, in modo che il Paese nordafricano possa difendersi dagli attacchi dei terroristi islamici, in particolare dai miliziani del Califfato nero che tentano di destabilizzare...

Continuano incessanti i bombardamenti egiziani contro le basi Isis in Libia e il governo del Cairo ha esortato la comunità internazionale a mandare rinforzi alla sua campagna aerea, chiedendo di estendere al Nordafrica i raid contro il Califfato in Siria e Iraq; ma, per il momento, l’Occidente sembra propenso verso una soluzione diplomatica del conflitto, dopo...