Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

“Se l’Italicum non dovesse passare, allora credo proprio che il governo cadrà”. Non ha usato mezzi termini il premier Matteo Renzi, ospite alla trasmissione tv “Otto e mezzo”, in onda su La7: “Se il governo, nato per fare le cose, viene messo sotto, allora vuol dire che i parlamentari gli stanno dicendo: vai a casa. Non sono qui per...

Approvazione a larga maggioranza, e in via definitiva, alla Camera per il cosiddetto “divorzio breve”: dopo oltre dieci anni di stallo, il Parlamento ha approvato ieri la legge che ridurrà considerevolmente i tempi per le coppie separate per ottenere il divorzio. La legge varrà sia per le coppie con prole che per quelle senza figli ed è stata approvata...

Ieri c’è stato un intervento del premier Renzi sulla strage di migranti nel Canale di Sicilia di qualche notte fa e sull’emergenza sbarchi in generale; purtroppo, molti banchi erano vuoti, ma il presidente del Consiglio ha tenuto comunque il suo discorso: “Siamo tutti chiamati ad un approccio politico perchè è una scelta politica quella dell’Ue...

Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi ha ufficialmente rassegnato le dimissioni ieri mattina intervenendo con un’informativa alla Camera sulle sue motivazioni: “Sono qui per rivendicare il ruolo decisivo della politica nella vita del nostro Paese, non per difendermi da accuse o chiedere garantismo perchè non ho ricevuto avvisi di garanzia. Lo faccio...

Ieri sera è arrivato il via libera della Camera alle riforme costituzionali; la Camera ha approvato il ddl sul nuovo Senato con 357 sì e 125 no, mentre il testo è tornato a Palazzo Madama in terza lettura. Come già annunciato, il M5S è rimasto fuori dall’aula durante la votazione, Sel invece ha protestato sventolando la Costituzione. Ma anche nel Pd non sono...

Sul podio dei più ricchi ci sono il presidente del Senato Pietro Grasso e i ministri Pier Carlo Padoan e Francesca Guidi, mentre al fondo della classifica troviamo le più giovani esponenti di governo, Marianna Madia e Maria Elena Boschi. Più di 100.000 euro per Renzi e poco meno di 150mila per Beppe Grillo. Non stiamo “dando i numeri”, questa è semplicemente...

La rottura del patto del Nazareno comporta un nuovo ingresso in scena: Matteo Salvini. Il segretario della Lega Nord ha infatti cenato ad Arcore con Silvio Berlusconi domenica sera; è proprio con lui che l’ex Cavaliere avrebbe intenzione di creare una nuova opposizione contro Matteo Renzi e, soprattutto, definire un asse di alleanza in vista delle prossime elezioni...

Si è concluso con una fumata nera il primo scrutinio di ieri per le elezioni del tredicesimo presidente della Repubblica, iniziato ieri alle 15. Il collegio presidenziale dei 1009 grandi elettori si è riunito in Parlamento in seduta comune insieme ai delegati regionali per eleggere il successore di Giorgio Napolitano. Il candidato ufficiale del Pd è stato confermato...

Matteo Salvini crea un nuovo Carroccio per partire alla conquista del Centro Sud; questa volta, la Lega Nord si traveste da partito nazionale, puntando al Mezzogiorno e facendo della chiusura dei campi rom il suo vessillo. Con la benedizione di Marine Le Pen, modello dichiarato di Salvini, che in Francia ha trionfato alle ultime elezioni permettendosi adesso di fare pressing...

Camere, tagli salari dei dipendenti, proteste e polemiche con Boldrini Deliberato definitivamente dalle Camere il taglio ai salari dei dipendenti parlamentari. Secondo le nuove normative, i consiglieri dovranno percepire non oltre i 240mila euro, come stabilito dal Dl Irpef, ma saranno esclusi dal conteggio degli oneri previdenziali pari all’8,8 %. E’ stato...