Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Approfittando dell’interesse generale per l’ultimo gioco della Nintendo, Pokémon Go, i bambini siriani in guerra hanno lanciato un appello a tutta la comunità internazionale: «Trovate noi anziché i Pokémon, e venite a salvarci» Ormai da giorni non si fa altro che parlare del nuovo gioco della Nintendo, Pokémon Go, diventato una vera e propria mania del momento,...

«I risultati prodotti finora dalla tregua hanno consentito l’accesso umanitario e l’assistenza a decine di città e a centinaia di migliaia di persone che erano totalmente escluse dagli aiuti». «Bisogna consolidare la cessazione delle ostilità decisa ormai da oltre due mesi». Queste le parole pronunciate dal ministro degli Esteri in merito alla crisi in...

«Assad è in un certo senso l’occupante di un Paese in cui 12 milioni di suoi cittadini sono sfollati ed è coinvolto nel terrorismo di Stato. E’ un assassino che ha ucciso 600mila suoi cittadini», ha dichiarato il presidente turco Erdogan. Assad: «Il regime fascista di Erdogan si concentra su Aleppo per il suo progetto della Fratellanza musulmana, ma Aleppo...

Barack Obama si è detto sorpreso dal comportamento del Presidente della Russia, Vladimir Putin, sulla questione dell’accordo sul nucleare con l’Iran. E ciò non era per nulla prevedibile viste le differenze con gli Usa sulla questione Ucraina. «La Russia è stata d’aiuto» e «non ne ero sicuro», questa volta sono «rimasto sorpreso», sicuramente...

Dopo l’accordo storico tra le sei maggiori potenze mondiali e l’Iran, per l’impegno di quest’ultimo a far cessare il programma nucleare della Repubblica Islamica, l’Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, una dei protagonisti della difficile trattativa, parla dell’intesa...

La Casa Bianca ha confermato ufficialmente che il signore del petrolio organico dell’Isis, Abu Sayyaf, è rimasto ucciso durante un raid delle forze americane nella Siria orientale. Il blitz, effettuato dalle forze speciali statunitensi elitrasportate, è stato compiuto due notti fa durante un’incursione lampo, annunciata dal Pentagono. L’uomo ucciso...

Ha finalmente un volto il boia incappucciato con accento british comparso in molti video di propaganda dell’Isis, soprattutto quelli delle atroci decapitazioni di ostaggi occidentali: il suo nome è Mohammed Emwazi, 27 anni, originario del Kuwait ma cittadino britannico, ex studente all’Università di Westminster, dove pare si sia anche laureato in informatica...

Continuano incessanti i bombardamenti egiziani contro le basi Isis in Libia e il governo del Cairo ha esortato la comunità internazionale a mandare rinforzi alla sua campagna aerea, chiedendo di estendere al Nordafrica i raid contro il Califfato in Siria e Iraq; ma, per il momento, l’Occidente sembra propenso verso una soluzione diplomatica del conflitto, dopo...

La Siria si è resa disponibile alla possibilità di deporre le armi per un mese e mezzo nei confronti della città di Aleppo. Ad annunciarlo è l’inviato speciale Onu, Staffan De Mistura, che a seguito di una riunione indetta dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ha assicurato l’impegno del regime di Damasco a sospendere qualunque tipo di bombardamento....

Sarebbe rimasta uccisa durante uno dei raid aerei della Giordania la volontaria americana ostaggio dell’Isis Kayla Mueller, 26 anni, rapita in Siria nel 2013. Ancora non ci sono conferme, ma i miliziani sunniti hanno annunciato che la giovane statunitense sarebbe morta in uno dei bombardamenti di Amman sulla città di Raqqa, considerata la capitale del Califfato...