Scroll to Top

CataniaVera.it

Notiziario digitale di libera informazione

Il terrorismo islamico starebbe marciando verso l’Italia e in particolare Roma. La minaccia, sempre più reale arriva questa volta dal social network Twitter, dove l’Isis avrebbe lanciato l’hashtag chiamato «stiamo arrivando a Roma» dove si legge «Isis a Roma, se Dio vuole». A darne notizia il sito di intelligence di Rita Katz, ‘Site’,...

Ieri è avvenuto un drammatico incontro alle Nazioni Unite, in cui Italia, Giordania, Egitto e il governo libico hanno chiesto al consiglio di sicurezza di revocare l’embargo sulla vendita di armi, in modo che il Paese nordafricano possa difendersi dagli attacchi dei terroristi islamici, in particolare dai miliziani del Califfato nero che tentano di destabilizzare...

E’ iniziata da ore la rappresaglia dell’Egitto in Libia contro i miliziani dell’Isis, dopo che questi ultimi avevano pubblicato un video che mostrava la decapitazione di una ventina di cristiani copti egiziani lungo la costa libica ed avevano minacciato, neanche troppo velatamente, l’Italia: “Ci avevate visti in Siria, ora siamo qua, a sud...

E’ stato appena pubblicato a Ginevra un rapporto shock dell’Onu: in Iraq, i miliziani del fantomatico Stato islamico dell’Isis sarebbero arrivati ad uccidere e violentare le famiglie e, soprattutto, i bambini delle minoranze etniche. Nel documento si legge che proprio molti piccoli sarebbero stati “crocifissi”, “sepolti vivi”...

Il giornalista giapponese Kenji Goto, secondo ostaggio ancora nelle mani dell’Isis per il quale nei giorni scorsi era stato chiesto lo scambio con la terrorista irachena Sajida Rishawi, detenuta in Giordania, alla fine è stato decapitato come promesso nei vari ultimatum lanciati. Ad ufficializzare la barbara uccisione, un video mostrato dall’Isis, aggiunto...

Ieri, a meno di un’ora dallo scadere dell’ultimatum, i miliziani dell’Isis hanno sostenuto, tramite un video e un post su Twitter, che l’aspirante kamikaze Sajida al Rishawi sia stata liberata dalle autorità giordane nell’ambito di una trattativa con scambio di prigionieri con i jihadisti. La Rishawi sarebbe adesso quindi libera nelle terre...

Un nuovo inquietante ultimatum è stato lanciato dall’Isis all’indirizzo del Giappone: se entro 24 ore una ex kamikaze, attualmente detenuta in una prigione della Giordania, non verrà liberata, allora anche il secondo ostaggio nipponico ancora in vita, Kenji Goto Joro, verrà ucciso. E’ quanto riporta, dal suo account Twitter, la direttrice del “Site”...

E’ accaduto lo scorso dicembre, ma la notizia è stata resa nota soltanto adesso: uno studente turco, del quale non sono state pubblicate le generalità, frequentante un corso di perfezionamento in Fisica alla Scuola Normale Superiore di Pisa (equivalente ad un dottorato), è stato espulso dal nostro Paese per aver espresso, su alcuni siti internet, delle simpatie...

Durante il lungo interrogatorio di venerdì pomeriggio, Greta Ramelli e Vanessa Marzullo hanno raccontato la loro odissea di cinque mesi nelle mani dei terroristi ai pm della Procura di Roma e ai carabinieri del Ros. Di una cosa sono certe: i loro sequestratori non avevano alcuna intenzione di far loro del male ed erano intenzionati ad ottenere un riscatto: “Dopo...

Vanessa Marzullo, una delle cooperanti rapite lo scorso 31 luglio in Siria e poi liberate giovedì, è finalmente tornata a casa nella sua Verdello (Bg). La giovane è giunta davanti al portone di casa ieri mattina, accompagnata dal papà Salvatore, la mamma, il fratello e due zie; è scesa dall’auto col cappuccio tirato sugli occhi per nascondere il viso ed è...